el tenebrozo

sabato 21 gennaio 2017

Let's GO!!!

Freddo si, ma non si può andare in letargo.
In questa fredda giornata di Gennaio ci siamo ritagliati una mattinata tra "Tenebretti" in puro stile maintenance day; tutto ha funzionato alla perfezione e ci ha riscaldato gli animi facendo scoccare la scintilla che mette in moto la passione, dopo una pausa "forzata" e lunghina questo è il miglior carburante.

 La vecchia candela necessita di andare in pensione,

 mostro a Francesco com'è fatta una candela ed a che cosa serve,

 dopo le lezioni di papà sul dell'orto 14-12
Francesco diffonde il verbo.

 Dopo una bella sgrassata è tempo di asciugare....




 ......ecco fatto! pronto da rimontare.

 Buon per Ric che passa a fare un saluto veloce 
prima di andare a giocare a beach volley,
si avete capito bene "beach volley"!!!
😎
indor

 Let's GO!!!






Guardare un ragazzino girare felice nel parcheggio di casa mi ha portato lontano con i pensieri, come succede quando vieni rapito mentre viaggi in moto e senti il fluido che ti scorre nelle vene e le buone vibrazioni ti caricano più che mai. 
Ora mi dedico ad un progettino nuovo.




  Tank, seat, buckhorn....
......Let's GO!!!




sabato 3 dicembre 2016

Smells like fuckin' motorcycle

 First of all I call in to see the century-old oak 

after I saw the new set-up of jimbo's bike....
..... very nice job!!! 



Gas Station pit line

Also Eze brings good news,
 the new handlebars was mounted

venerdì 18 novembre 2016

Surroundings Anvil's disciples shop

Guardando il numero dei post mi sono reso conto che sono arrivato a 400, e se penso che ho raccontato 399 storie che odorano di benza quest'ultima deve esserne all'altezza.
Il Ghelo porta avanti una bottega a Calci, borgo incastonato alle pendici sud dei monti pisani.
Lui non è un tipo che ama la mondanità anche se il suo curriculum annovera pezzi fatti su special che hanno fatto il pieno di riconoscimenti ai bike show più importanti del mondo collaborando con i più in vista nella scena con Kustom Tech, Radikal Chopper e molti altri; anzi il Ghelo è un artigiano come c'è ne sono pochi ormai, plasmare metalli sull'incudine è una dedizione, lui preferisce i rapporti veri, quelli vecchia maniera fatti di strette di mano, discorsi sinceri e passione vera. 
Io e lui un annetto fa abbiamo deciso di adattare un vecchio serbatoio Gilera, che ammicca molto a quello da superglide anni '70, al mio 1200 con un unico compromesso farlo insieme ed a "scappa tempo".
Così tra un impegno ed un altro ci siamo visti in bottega con lassi di tempo di 2/3 mesi e con tante chiacchiere da fare su quello capitato nel frattempo.

or

Quando riesco a staccare dalla quotidianità mi prendo sempre il mio tempo, qui sopra una veduta di Nozzano Castello scattata da sopra l'argine maggiore del fiume Serchio.



Eccoci in bottega e subito all'opera



I supporti vanno fatti su misura






 Ecco il risultato, dopo essersi preso cura di ammaccature, 
botte e ruggine finalmente ci siamo

 sempre in sagoma, questo serbatoio mi è piaciuto perchè anche 
se si stravolge la linea dell'otto litri rimane 
sempre in sagoma tra le forche.


 Abbiamo volutamente creato gli attacchi in stile superglide tank

Dopo una mezza giornata passata nel migliore dei modi saluto il discepolo dell'incudine e mi arrampico su per i monti, passo la tenuta di Santallago e riscendo giù per Pieve di Compito immerso nei colori autunnali del bosco.




lunedì 14 novembre 2016

Regeneration


Il mio ultimo mese racchiuso in un video si può definire come il video sopra, ma basta una pausa per la rigenerazione.
Samuele il suo ferro e qualche km in moto da condividere......

Gas to run

  Nice place to enjoy 


 still run to catch the peak

 west coast landscape

 into the wood


 Harley "fuckin" cross country





coffee time

Regeneration complete